Translate

lunedì 13 gennaio 2014

"Il diario del vampiro, Il risveglio" - Lisa Jane Smith


Editore NEWTON COMPTON
Pagine 223
Prezzo 12,90 EURO
Prezzo ebook 2,49 EURO
Anno prima edizione 2008
Genere: Horror e narrativa gotica 

Elena Gilbert è una ragazza d'oro, è bella, è brillante, ha tutto nella vita. Ma le sue giornate non hanno nulla di eccitante. Così, per cercare un po' di brivido, intreccia una relazione con il bel tenebroso Stefan. Ma Stefan nasconde un
segreto, un segreto misterioso che potrà sconvolgere per sempre la vita della protagonista. Ha inizio così per Elena la più affascinante e pericolosa delle avventure. Una storia d'amore e odio, di luce e ombra, in cui Stefan e Damon, due vampiri fratelli contrapposti in una millenaria guerra, si contenderanno il suo cuore e il suo destino.








Questo libro è nella mia libreria ormai da un paio di anni, ma fino ad oggi non lo avevo mai letto. Per parecchio tempo non è servito ad altro se non a raccogliere la polvere, almeno fino ad oggi .
Non so per quale ragione io lo abbia preso dopo così tanto tempo, il fatto sta che non ho potuto trattenermi dal leggerlo, e l'ho fatto in meno di otto ore.
E' stata una piacevole rivelazione.
La trama è largamente conosciuta grazie all'omonimo telefilm, anche se nel libro è leggermente diversa.
Nel libro si parla di una ragazza, Elena, che dopo la morte dei genitori, va a vivere, con la sorellina, assieme alla zia e al futuro zio.
Elena è la reginetta della scuola, è amata ed invidiata ed un giorno, il destino, le fa incontrare un misterioso ragazzo che all'inizio non fa che evitarla.
Desiderosa di essere perennemente al centro di ogni attenzione, Elena si infatuerà pazzamente del ragazzo, che non fa che sfuggirle, e assieme alle amiche, inventerà numerosi piani per poter conquistare l'inavvicinabile Stefan.
La trama si infittisce, aggressioni inspiegabili, omicidi sospetti, fratelli che ricompaiono dopo molto tempo e un travolgente segreto.
Una scrittura semplice e impregnata di passione ed intrighi.
Ho amato follemente il telefilm ed ora, con stupore, mi ritrovo invaghita di questa mia nuova scoperta.
Ho deciso di assegnare al libro:
                                                 4 stelle su 5

Ora alcune frasi dal libro:

- "Era stanco dell'oscurità, e delle cose che vi vivevano. Soprattutto, era stanco di essere solo."

- "Brillava ai margini delle sua coscienza, una luce dorata, tenue eppure vibrante."

- "Sarebbe stato suo, anche a costo della vita. Anche a costo della vita di entrambi, sarebbe stato suo."

- "Il male non troverà mai pace. Può trionfare, ma non troverà mai pace."

- "E allora lei la vide, quell'angoscia che stremava il suo sguardo, come se non ce la facesse più a lottare. Quella sconfitta mentre la barriera finalmente si sbriciolava e rivelava cosa c'era al di là. "

- "C'è quasi una fame disperata dentro di lui quando mi bacia, quasi volesse estrarmi l'anima dal corpo."

- "Stanotte è la notte in cui tutto accadrà. Ma di cosa fosse questo "tutto", non aveva idea."

8 commenti:

  1. con questo libro ho iniziato ad amare la saga, peccato poi si sia rovinata con il ghost writer e non l'abbia subito conclusa la smith..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono dell'idea che si sia rovinata già prima...un sacco di avvenimenti scollegati tra loro :/ troppa confusione!

      Elimina
    2. ed è un vero peccato perchè, inizialmente, mi piaceva veramente parecchio! Poteva diventare una buona saga, secondo me!

      Elimina
  2. Ho provato a leggere questa saga ma non mi è piaciuta molto :/ Però se amate i vampiri e le storie d'amore vi consiglio l'Accademia dei vampiri di Richelle Mead! Bellissimo ed emozionante.
    Ritornando al diario del vampiro, il telefilm è decisamente meglio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono d'accordo sul telefilm ^_^
      e grazie per i consigli letterari! :)

      Elimina
    2. Guarderò per la serie ^_^ magari mi piace!

      Elimina
  3. Era partito così bene =( poi hanno buttato dentro di tutto e di più, rendendola una saga insulsa =( che peccato!

    RispondiElimina
  4. letto tantissimo tempo fa. carino

    RispondiElimina