Translate

venerdì 17 gennaio 2014

"Il diario del vampiro, La lotta" - Lisa Jane Smith


Editore NEWTON COMPTON
Pagine 205
Prezzo 12,90 EURO
Prezzo ebook 3,99 EURO
Anno prima edizione 2008
Genere: Horror e narrativa gotica 

Due vampiri fratelli, avvolti nell'ombra di un mistero millenario, si contendono l'amore della giovane Elena. Damon è determinato a fare di lei la regina delle tenebre, ed è pronto anche ad uccidere suo fratello per riuscirci. Stefan è alla ricerca di un potere più grande, che gli consenta di eliminare il suo odiato rivale, ma non ha intenzione di cedere alla sete di sangue umano che lo assale. Elena sa che deve prendere una decisione fatale: deve scegliere tra la fedeltà a Stefan e la tenace attrazione per Damon. Nel buio, dentro di lei, è battaglia tra sentimenti contrastanti. Fuori, infuria una lotta senza esclusione di colpi.







Dopo il primo e travolgente racconto, sono passata a leggere anche il secondo, che come il primo, non mi ha per niente delusa.
La storia di Elena e del bel vampiro Stefan continua. Contro di loro si scagliano i due compagni di classe: la gelosa Caroline e il furente Tyler, che uniti dall'odio, faranno di tutto per vendicarsi della giovane coppia.
Elena però, deve guardarsi le spalle anche da un'altro nemico, ben più potente: Damon, potente vampiro, nonché fratello di Stefan.
Damon cercherà in ogni modo di ammaliare Elena, straordinariamente simile a Katherine, la giovane donna che trasformò Damon e Stefan in vampiri.
In questo libro prenderà atto la vendetta di Caroline e Tyler, leggerete della resa dei conti tra Damon e Stefan e rimarrete senza fiato nell'apprendere dell'incidente di Elena.
Emozionante, intenso, coinvolgente. Anche questo libro, merita:

    4 stelle su 5

Alcuni frasi dal libro:

- "Noi amiamo il pericolo. Voglio essere giovane e bella nella tomba, ricordi?"

- "I suoi occhi (...) rivelavano la sua anima, che risplendeva come fiamma viva dietro di loro."

- "(...) Più forti sono i tuoi Poteri, più sei condizionato da determinate limitazioni. Più appartieni alle tenebre, più le leggi delle tenebre ti vincolano."

- "C'era qualcosa di nuovo che si stava risvegliando dentro di lui, qualcosa che non aveva provato per quasi cinque secoli, tranne che con Elena. Accettazione. Calore e amicizia condivisi con un compagno, che non conosce la verità su di te ma che si fida comunque."

- "Stava cadendo. Non poté fare a meno di avvinghiarsi a lui, unico elemento solido nel mondo che precipitava intorno a lei."

- "Gli occhi di Damon che si abbassavano a guardarla, occupando il suo mondo."

2 commenti:

  1. Beh, i primi volumi erano qualcosa di molto bello e coinvolgente!

    RispondiElimina