Translate

lunedì 17 dicembre 2018

Recensione: "Heisenberg Club (The Clover Series Vol. 1)" - Mary McLane


Editore Amazon
Pagine 145
Prezzo Cartaceo 9,26 €
Prezzo Ebook 1,99 €
Genere Fantasy

"Non ho mai saputo cosa volesse dire che Luke O'Neill era una testa calda. Ma alla luce di quel che è accaduto poi, devo ammettere che il suo carattere non era dei più semplici."
Chicago, 2017. Nel mondo non nascono più bambine. Georgia Winter è davvero destinata a restare l'ultima ragazza sulla Terra? E riuscirà ancora a credere all'amore in un mondo dominato dagli uomini e dalla violenza?

Chicago 2017, dopo la divulgazione di un miracoloso quanto imprevedibile vaccino antitumorale che sembra stravolgere la vita della popolazione, accade un avvenimento inaspettato: non nascono più bambine.
Le donne, infatti, che rimangono incinte dopo il vaccino, partoriscono solo figli maschi.
Si tratta "solo" di un effetto collaterale o è tutto calcolato? E se così è, chi mai vorrebbe l'estinzione del genere umano e soprattutto perché?
Congetture, rivolte e assassini diventano parte integrante della quotidianità, la popolazione è divisa in un eterno scontro: uomini contro donne.
Le neonate sono ormai diventate "merce" rara, la gente si mette avanti pesando già a trovare future mogli per i propri figli.
Combattere o morire sembrano le uniche due opzioni.


Una narrazione avvincente, un turbinio di eventi, suspense e colpi di scena, il tutto in una Chicago che fa da sfondo a esperimenti scientifici con tematiche sociali e politiche.
Nonostante la mancanza di capitoli, il libro si presenta comunque ordinato e ben strutturato.
La storia inizia con quella che sembra la normale vita di una diciassettenne, Georgia Winter, che ha da poco perso il fratello maggiore, Ray, in guerra.
Si passa poi da una triste vita quotidiana di una ragazza ad un complesso scenario scientifico quando viene divulgato questo vaccino antitumorale.
La popolazione è entusiasta finché non si viene a scoprire che non nascono più bambine, di questo passo l'umanità si estinguerà.


Comincia a scatenarsi il caos, aumenta il numero di aggressioni verso le donne e quindi, per loro, viene ordinato un coprifuoco, per proteggerle dagli esaltati.
Ovviamente a nessuna piace essere confinata a casa, quindi iniziano le ribellioni da parte delle donne per riavere la loro libertà ormai perduta.
A modo suo combatte anche Georgia, insieme a Luke, il miglior amico di Ray.
Lotteranno insieme per sistemare le cose.
Un gruppo di personaggi ben delineati che evolvono pagina dopo pagina.
Ho molto apprezzato la determinazione dei personaggi contro le difficoltà.
Un libro davvero entusiasmante e intrigante, però non capisco bene che legame c'è tra il dottore Crawford e Georgia, lo scopriremo solo continuando a leggere la saga.
Assegno al libro:

3 Wonderland su 5
Recensione a cura di

2 commenti:

  1. ciao, ho appena scoperto il tuo blog. Davvero molto bello e curato. Complimenti

    RispondiElimina