Translate

giovedì 19 giugno 2014

"Harry Potter e la camera dei segreti" - J.K.Rowling


Editore SALANI EDITORE
Pagine 326
Prezzo 10,00 EURO
Anno prima edizione 1999
Genere: Fantasy 

Harry Potter è ormai celebre: durante il primo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ha sconfitto il terribile Voldemort, vendicando la morte dei suoi genitori e coprendosi di gloria. Ma una spaventosa minaccia incombe sulla scuola: un incantesimo che colpisce i compagni di Harry uno dopo l'altro, e che sembra legato a un antico mistero
racchiuso nella tenebrosa Camera dei Segreti. Harry e i suoi amici sfideranno oscure magie e terribili mostri, parleranno con i gufi e viaggeranno in automobili volanti, in un percorso magico dal ritmo incalzante e dalla sequenza infinita, come da scatole cinesi.







Dopo la lettura travolgente del primo volume, ho acquistato tutta l’intera nuova saga di Harry Potter dell’edizione Salani, e non possono esserne più felice.
Nella nuova edizione hanno rivisitato la precedente traduzione, modificandola e migliorandola in alcuni punti.
Io non ho mai letto le vecchie edizioni e non posso paragonarle con quella nuova ma posso metterle a confronto con i film, e posso affermare che l’emozione, le avventure e dialoghi dei libri sono di molto maggiori rispetto a quelli nei film.
I libri della saga di Harry Potter riescono a trasmetterti emozioni che i film non riusciranno mai a farti provare. Non solo perchè nei libri ci sono delle cose che nei film non sono raccontate, ma anche perchè nei libri c'è tutta la magia di Hogwarts e solo leggendoli la potrai far tua.
In questo secondo volume, Harry, Ron ed Hermione iniziano il loro secondo anno nella scuola di magia di Hogwarts e come sempre le sorprese non mancano.
Un misterioso elfo domestico di nome Dobby fa visita ad Harry Potter mentre questi è a casa degli zii Dursley. Questo gli procurerà non pochi guai e l’avvertimento di non andare ad Hogwarts quell’anno.
Il nuovo anno scolastico infatti sarà minacciato da un’oscura creatura che attaccherà i figli di Babbani, coloro che nelle loro vene scorre sangue impuro, coloro che non sono figli di maghi.
Strane voci serpeggiano tra i muri e solo Harry è in grado di sentirle, e per tutta la scuola gli studenti tremano impauriti di fronte alla possibilità di essere loro i prossimi ad essere pietrificati.
Un nuovo anno ad Hogwarts ha inizio, tra auto volanti, elfi dispettosi, gnomi da giardino, pozioni polisucco e misteriosi segreti.
Silente riavrà il suo posto come preside di Hogwarts? Cosa cela la Camera dei segreti e chi è l’erede di Serpeverde in grado di riaprirla?
Un nuovo libro pieno di avventure che ti lasceranno con il fiato sospeso.
Io ho visti i film, so come vanno a finire tutti i libri eppure leggendoli non riesco a non emozionarmi.
Non ci sono dubbi, è un libro fantastico che decisamente ti lascia a bocca aperta e ti fa chiedere come la scrittrice sia stata in grado di ideare e poi realizzare un mondo così diverso, magico e straordinario!
Non si può essere dei veri Lettori senza aver letto questo saga.
Assegno al libro: 
5 stelle su 5

Alcune frasi dal libro:

- "Può darsi semplicemente che Potter e i suoi amici si siano trovati nel posto sbagliato al momento sbagliato."

- "(..) Dobby non può lasciare che Harry Potter rimanga qui ora che la storia sta per ripetersi, ora che la Camera dei Segreti è di nuovo aperta."

- "La professoressa Sprout voleva mettere calze e sciarpe alle Mandragole, un'operazione delicata che non si sentiva di affidare a nessuno."

- "Mi sono creato un nuovo nome, un nome che, quando fossi diventato il più grande stregone di tutti i tempi, al solo pronunciarlo avrebbe fatto tremare tutti i maghi della terra!"

- "Sono le scelte che facciamo, Harry, che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità."

- "Ci servirà un nuovo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure. Poveri noi. Li perdiamo uno dopo l'altro, non ti pare?"

8 commenti:

  1. Ricordo di aver letto questo capitolo tutto di un fiato, anche se il basilisco mi terrorizzava! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha XD anche a me! Tantissimo =(

      Elimina
    2. io avevo i brividi quando serpeggiava tra le tubature

      Elimina
  2. Rispetto al primo abbiamo un'atmosfera un po' più cupa, più misteriosa. Bellissimo libro!

    RispondiElimina
  3. A me da piccola faceva paura il secondo film! ahahhahaha i ragni, ne vogliamo parlare? ahahhahaha
    Ma comunque amo anche questa storia! Ed è quasi giunto il momento di farsi una maratona dei film! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece, i bambini soprattutto, hanno paura del primo per via della testa di voldemort dietro il professore
      E' curioso come temono più una doppia faccia che un serpentone mostruoso

      Elimina