Translate

sabato 27 dicembre 2014

"Pigiama Party" - Ermanno Andrea Rosa


Editore GILGAMESH 
Pagine 35
Prezzo ebook 3,99 EURO
Anno prima edizione 2014
Genere: Narrativa italiana 
Link al libro:http://www.amazon.it/Pigiama-party-ANUNNAKI-Narrativa-ebook-ebook/dp/B00N716VXO

Lontano dal mondo degli adulti, in fuga da una maturità che ormai è alle soglie, i giovani protagonisti di Pigiama party, tra equivoci, incomprensioni, telefonate irruenti e liti amorose, si ritrovano a combattere per non rinunciare a ciò che preme di più a loro: le esperienze amorose, la popolarità tra coetanei, la ricerca di rapporti sinceri. In una parola la leggerezza della propria gioventù.






“Pigiama Party” è un libricino di nemmeno cinquanta pagine, breve e concentrato. 
Racconta la folle avventura che sei ragazzi hanno un sabato sera qualunque a casa di una ragazza casta e tranquilla … almeno lo era.
Paola sta insieme al Mona, il classico cattivo ragazzo pluribocciato che cambia ragazza un giorno sì ed uno no.
Quel sabato sera, con i genitori fuori casa, Paola organizza un piccolo pigiama party con due amiche e due amici. Doveva essere una festa tranquilla se non fosse stato per la piccola bugia che Paola ha detto al Mona: “sono ammalata, stasera resto a casa”.
Il Mona non ci casca e insospettito si precipita a casa della ragazza dove, immancabilmente, si scatena il putiferio.
La storia, che si svolge in un’unica notte, è semplice, reale ma un pochino troppo condensata.
Lo scrittore riesce a inquadrare bene i personaggi, chi legge ha ben chiaro di che tipo di persone si sta parlando ma la trama è troppo limitata.
La lettura è scorrevole ma non riesce a coinvolgerti, il testo è scritto bene ma il contenuto è scarso.
L’idea di fondo non è male ma è come se questo libro non fosse altro che un capitolo strappato ad un’opera più grande e con una trama più elaborata.
L’inizio non è male, ma questo libro avrebbe bisogno di un altro po’ di lavoro. Adesso è solo un capitolo di una storia molto più grande.

"Occhio alle brave ragazze, sono le peggiori. Sembrano calme, ma sono quelle che ne fanno di peggio."

5 commenti:

  1. Risposte
    1. sì, è un mini racconto che poteva essere ampliato un pò.

      Elimina
  2. Oddio troooppo breve! Però sembrava carino!

    RispondiElimina
  3. 4 euro per un ebook di 30 pagine? che furto!

    RispondiElimina