Translate

martedì 14 novembre 2017

Recensione: "Sarah Gilmore: La Custode - Volume 1" - Fabio Fanelli


Editore Amazon
Pagine 361
Prezzo cartaceo 15,60 EURO 
Prezzo ebook 2,99 EURO
Anno prima edizione 2017
Genere Fantasy

Il mondo magico è in grave pericolo. Il nemico è in agguato pronto ad agire. Solo una ragazza può salvarlo: una ragazza comune del destino speciale.
Sarah è testarda, caparbia, coraggiosa e determinata, ma non sa di possedere queste doti fin quando non si scontra con il suo destino: diventare la Custode di un potente Grimorio.
Il suo cuore puro le permetterà di accedere al grande potere che custodisce il libro ma, poco avvezza alla magia e a ciò che ne deriva, riuscirà a fronteggiare gli Oscuri che vogliono conquistare il potere assoluto?
Saprà adattarsi a una nuova vita piena di pericoli ed ostacoli da affrontare?
Che aspettate? Immergetevi nel mondo di Sarah Gilmore.
Amore, Amicizia, Intrigo, Mistero e Magia sono gli ingredienti perfetti per un romanzo che vi stupirà!

Un nemico determinato e astuto sta tramando contro il mondo magico.
A difenderlo, però, c'è una ragazza che ... di magia non sa niente!
La ragazza in questione è Sarah, una fanciulla come tante altre, che ignora di avere un compito importate da portare a termine.
Lei è la Custode di un potente Grimorio, grazie al quale puoi accedere un enorme potere, su cui gli Oscuri vogliono mettere le mani.
Riuscirà a difenderlo? Ma soprattutto, riuscirà a scoprire come usare tutto quel potere per proteggere il mondo magico?
Avanti Lettori, il mondo di Sarah Gilmore vi aspetta!

"Io credo che tu debba avere più stima in te stessa Sarah. Ogni volta che parli mi dai l'impressione che tu ti consideri una comparsa in questa vicenda, invece non è così. Tu sei la Custode, sei tu la prescelta e anche se non sai gestire appieno i tuoi poteri, non vuol dire che non imparerai a farlo."


Amore, amicizia, tradimenti, intrighi, famiglie spezzate e molto altro, ecco gli ingredienti perfetti per un fantasy che si rispetti.
Caratteristiche che troviamo in questo primo volume della saga di Sarah Gilmore.
L'autore riesce a creare una perfetta atmosfera magica, descrivendo accuratamente pozioni colorate dai mille usi, a volte anche molto pericolose, e non mancano incantesimi originali adatti ad ogni evenienza.

"... dovrai fare più di versi strani, dovrai essere in grado di liberarti dalle tue paure, da ciò che ti turba; devi diventare un tutt'uno con quello che ti circonda. Solo così riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo. Sarà un duro lavoro che dovrai fare su te stessa."


Una narrazione scorrevole che rende molto piacevole la lettura, intervallata dalle storie di vicende passate che ci aiutano a comprendere meglio la trama.
Sono molti, poi, i personaggi che compaiono nella storia o nei ricordi di altri personaggi, forse anche troppi, a volte.
Il personaggio che più ho apprezzato, però, è proprio quello di Sarah, perchè mi è piaciuto come l'autore l'ha fatta evolvere durante la storia, è passata da figura fragile, insicura ed inesperta nelle arti magiche a ragazza determinata, caparbia, anche se in fatto di magia ha ancora molto da imparare, forse le sue doti si svilupperanno più avanti, nei prossimi libri.

"Vedi, questa rosa è come te, all'apparenza può sembrare fragile e delicata, invece è più forte di quanto sembri."


Insomma un testo che mi è piaciuto perchè aiuta a credere in se stessi e rafforza valori importanti come l'amicizia e la fiducia negli altri.
Il finale è stato molto interessante e forse inaspettato perchè tra la felicità e le gioie ... beh ... non vi dico altro, scopritelo da voi!
 😜😏😯
Assegno al libro:

3 Wonderland su 5
Recensione a cura di
Dal libro:

- "In fondo cos'è la realtà? Ognuno può decidere cosa è reale e cosa non lo è. Basta crederci!"

- "Le parole spesso non riescono a spiegare bene."

- "Il sangue fu mescolato. Mentre Connor pronunciava parole che la stessa Pandora non riusciva a capire, una sensazione strana la pervase, un'ondata di potere la travolse.
"Cos'è'?" domandò
"Il Male" si limitò a rispondere lo sfregiato."

- "Trasforma la tua paura in rabbia e la rabbia in potere"

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Sembra anche a me :) Eleonora non vede l'ora di leggere il seguito

      Elimina
  2. Carina la copertina e anche la trama. Poi leggendo la tua recensione, mi pare di capire che è stata una lettura piacevole, quindi non mi dispiacerebbe leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora è rimasta molto colpita dal libro :) quasi quasi lo leggo pure io

      Elimina