Translate

domenica 27 settembre 2015

"Un romanzo per amarti" - Malia Delrai


Editore AMAZON
Pagine 364
Prezzo cartaceo 9,88 EURO
Prezzo ebook 1,50 EURO 
Anno prima edizione 2014
Genere: Romanzo Rosa 

Diana è una studentessa universitaria in cerca del suo scopo nella vita. Attraversa un momento difficile, uno di quelli impossibili da superare, ma i libri l’aiutano a evadere dalla realtà e la passione per la lettura la assorbe completamente. Dentro di sé rimugina sulla tristezza che non l’abbandona e la demoralizza. Daniel è uno scrittore di fama nazionale, lui… indissolubilmente legato al suo amore per le lettere e la parola scritta. Alla ricerca di ispirazione, si imbatte per caso nella sua musa, che lo spinge a scrivere un romanzo di vita e d’amore: Un romanzo per amarti. Daniel si chiude così nel suo studio, dove si dedica a ciò che più gli piace fare, ma da quel momento in poi le sue priorità cambieranno: Diana diventerà il suo primo pensiero e la sua massima aspirazione.
A volte un romanzo può cambiarti la vita. I protagonisti di questa storia sono un esempio di amore vero, dove la passione unisce in un pochi giorni e divampa proprio come un fuoco. Credetemi, il colpo di fulmine esiste.







Un vociare sommesso, il fruscio di pagine sfogliate, il rumore della cassa che si apre.
Siamo in una libreria di Roma, e seduta su una poltrona nella sezione dei classici, c’è Diana, una ragazza di circa vent’anni intenta ad ignorare il mondo esterno tra le pagine di un libro.
È così immersa nei suoi pensieri che nemmeno si accorge di tenere il libro al contrario! Fortunatamente glielo farà notare un giovane di bell’aspetto che da subito si accaparra l’inimicizia della nostra Diana. Perché sì, quel giovane sconosciuto, ce la mette tutta per infastidirla, e come se non fosse abbastanza, la costringe anche a cedergli il libro che stava leggendo!
Immagino non vi stupiate se vi dico che Diana se ne va dalla libreria di umore nero, ma so che vi sorprenderò dicendovi che appena varcata la soglia, il suo viso verrà preso d’assalto da un radioso sorriso.
Quel giovanotto, che altri non è che uno scrittore di romanzi erotici, non è un semplice disturbatore inopportuno, ma bensì il ragazzo che l’amerà come se fosse l’unica donna al mondo.
Lui, l’incarnazione dello scrittore moderno, passionale, pieno di sogni ed aspettative.
Lei, lo stereotipo di Lettrice, che fugge la vita per rintanarsi nei libri, con i suoi sogni su un’epoca che mai tornerà, così timorosa nei confronti delle persone ma non verso le emozioni impresse sulle pagine dei libri che tanto ama; destinata ad imparare che anche in un banale romanzo rosa può celarsi un capolavoro.
Un romanzo che vi dimostrerà come un semplice gesto è in grado di rendere perfetta una giornata iniziata male, e vi ricorderà che l’amore non ha età, anzi, è in grado di far ringiovanire il più vecchio dei matusalemme.
Un libro che parla dell’amore per i libri, della passione per la scrittura, un libro in cui saprete riconoscervi.
Sono molti i personaggi che vivono tra queste pagine, dall’antipatica Giulia, migliore amica di Diana, guastafeste e irritabilmente realista; all’impicciona Lara, assistente del focoso scrittore, che si dimentica troppo spesso chi è colui che le paga lo stipendio!
Il premio come miglior personaggio del romanzo, però, lo assegno al simpatico nonnino scandalizzato dalle effusioni che i due protagonisti si scambiano periodicamente in libreria. Quanta tenerezza mi ha fatto!
Un libro elettrizzante, febbricitante, dalla mirabile doppia narrazione; ammiro la destrezza con cui la scrittrice riesce ad alternarsi tra Diana e il suo bel Daniel, senza perdersi tra le emozioni che questo romanzo è in grado di trasmettere attraverso descrizioni soffici ma provocanti, come un semplice bacio sulla guancia.
Mai 364 pagine sono state così facili e veloci da leggere! Le uniche critiche che posso attribuire al testo sono alcune piccole imprecisioni nella trama e la coincidenza un po’ scontata che Daniel indovini fortuitamente il nome di Diana.
Solitamente trovo banali e apatiche le storie che hanno come protagonisti Lettori o scrittori, questa volta, invece, ne sono rimasta piacevolmente catturata.
Ho tratto grande piacere dalla lettura di questo libro, che mi ha dondolata soavemente verso un oceano di battiti del cuore mancati.
Consiglio questo libro a tutti coloro che amano i romanzi rosa, se cercate un amore che riscaldi la vostra vita, questo testo fa per voi.
Assegno al libro:
4 stelle su 5

Dal libro:

- "(...) sono i romanzi a tenermi sveglia la notte e mi permettono di non pensare al peggio dell'esistenza."

- "Quello che volevo era emozionarmi; avere la mia favola per una notte (...)."

- "Scrivere della speranza, speranza che la vita potesse realmente cambiare e diventare meravigliosa come la si sognava."

- "(...) sembrava che ci fossimo confusi per non riprendere più la nostra identità."

- "(...) anche la realtà può nascondere una grande bellezza e che può essere persino meglio di un romanzo."

3 commenti:

  1. Grazie, è davvero una splendida recensione. Sono così felice che questo mio romanzo ti sia piaciuto. La rileggerò quando mi sento giù. GRAZIE DI CUORE!

    RispondiElimina
  2. la delrai scrivere divinamente

    RispondiElimina