Translate

venerdì 30 maggio 2014

"Non è estate senza te" - Jenny Han


Editore PIEMME
Pagine 318
Prezzo 12,90 EURO
Prezzo ebook 6,99 EURO
Anno prima edizione 2014
Genere: Narrativa rosa 

Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separa dall'estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest'anno. Perché la madre dei ragazzi, Susannah, è di nuovo molto malata. Perché Conrad ha smesso di curarsene. E perché tutto quello che era buono nella sua vita sta crollando a pezzi. Per la prima volta, Belly vuole solo che quell'inverno non finisca mai. E invece, quando Jeremiah telefona per dirle che Conrad è sparito, Belly capisce che quella è l'occasione per rimettere le cose a posto.







Dopo aver letto il primo libro della sagra “Summer Trilogy”, non sono riuscita a trattenermi e, in anticipo rispetto alla data di uscita del libro, sono riuscita ad avere tra le mani il secondo volume: “Non è estate senza te”. Inutile dire che l’ho divorato in meno di un giorno.
Il primo volume era terminato con un punto di domanda: Conrad e Belly stavano finalmente insieme? Il secondo volume invece con … non ve lo dico! Lo scoprirete da voi il 3 Giugno, quando uscirà il libro. Però, posso darvi alcune anticipazioni.
Il libro si apre con un colpo di scena. Inizio a leggere le prime pagine e rimango paralizzata dalla notizia che leggo. Le lacrime scendono a fiotti ma non vi dirò cosa accadrà, dirò soltanto che la casa al mare è in pericolo. Quel rifugio fatto di risate e gioia dove Belly e gli altri ragazzi hanno passato ogni loro estate, sta per essere venduto da Mr. Fisher, il marito di Susannah. Le cose tra Belly e Conrad non sono andate come Belly avrebbe voluto ed ora Conrad ha lasciato l’università per precipitarsi alla casa al mare per impedire che il padre la vendesse. Il signor Fisher non si lascia però impressionare ed è deciso a sbarazzarsi della casa.
Conrad, Belly e Jeremiah sono demoralizzati, quella casa significa tutto per loro, ora più che mai e non hanno nessuna intenzione di lasciarla andare.
Riusciranno a convincere il Signor Fisher a non vendere la casa? E belly? Si renderà conto di quanto Jeremiah la ama?
Leggetelo e scopritelo, io vi dirò soltanto che leggere questo libro è stato un vero piacere. Le pagine scorrevano una dopo l’altra e non vedo l’ora di leggere l’ultimo libro della trilogia: “Per noi sarà sempre estate”, in vendita dal 1 Luglio.
Questo libro mi ha lasciata sconcertata, di solito le lacrime arrivano alla fine dei libri, invece qua, ti ritrovi a piangere già nelle prime pagine. È un romanzo pieno di amore, speranze e risate.
Nel libro ci sono alcune parti che comparivano anche nel primo volume, un po’ scocciante per chi lo ha letto ma utile per chi non lo ha ancora fatto.
È un libro leggero, fresco, l’ideale per un’estate fantastica.
Assegno al libro:
3 stelle su 5

Ecco alcune frasi dal libro:

- "Pur impegnandosi con tutte le forze, non si può smettere di sognare."

- "Nella vita ci sono momenti in cui vorresti con tutto il cuore rimangiarti le parole che hai detto, cancellarle. Anzi, cancelleresti anche te stessa, se potessi, pur di non far esistere quel momento."

- "Invece lo odiavo più di ogni altra cosa. Lo amavo più di ogni altra cosa"

- "Ciò che sentivo per lui era più grande del mondo, più grande di tutto."

- "La felicità è una granita con una bella cannuccia rosa."

6 commenti:

  1. Di solito non è un genere che prediligo ma questo mi ispira!

    RispondiElimina
  2. Io l'ho letto quest'estate e direi che era anche il periodo giusto! A me era piaciuto! :3

    RispondiElimina