Translate

giovedì 28 maggio 2015

"La Croce della Vita” – Valentina Marcone


Editore NATIVI DIGITALI EDIZIONI
Pagine 250
Prezzo ebook 2,99 EURO
Anno prima edizione 2015
Genere: Fantasy 



La tradizionale famiglia felice con mamma, papà e due figli? Storia vecchia. Molti bambini crescono benissimo con due papà o una mamma single. Io ho avuto un’infanzia splendida e sono crescita con tre uomini, Michele, Gabriel e Raffaele, i Fratelli Sincore, che di angelico hanno solo i nomi. Non mi hanno scelta, né adottata, sono stati praticamente costretti a tenermi con loro e contro ogni aspettativa, invece che mangiarmi, mi hanno amata come una figlia. Esagero? No, sono tre vampiri. Certo, essere la profetica bambina che sigilla la pace tra due razze ha sicuramente aiutato, ma tenermi al sicuro non implicava loro di crescermi e amarmi come invece hanno fatto.

Ah dimenticavo, sono una Furia. – Deva






C’era una volta una bella famigliola felice, composta da un padre, da un altro padre e da un altro padre ancora.
Ok, forse questa non è la classica favola da “e vissero per sempre felice e contenti” … è anche meglio!
Tre antichi fratelli vampiro, Michele, Gabriel e Raffaele, scelti dalle tre furie per allevare e accudire la loro piccola Deva, una baby furia che un giorno sigillerà, attraverso il matrimonio, l’accordo di pace tra vampiri e furie.
Una vera sfida per tre demoni della notte che erano ormai convinti che mai e poi mai avrebbero potuto avere dei figli!
Così, tra capo e collo, ai tre “giovani” fratelli viene lasciata un’adorabile bambina che fin da subito rivoluzionerà la loro vite, facendo provare loro un sentimento d’amore che mai avrebbero creduto di poter provare.
Ho amato leggere la storia di Deva per tre principali motivi.
Primo tra tutti, l’evoluzione della protagonista. Leggendo il libro, il Lettore può vedere Deva crescere, farsi grande, imparare cose nuove ed innamorarsi. Ci si affeziona a lei come ci si affeziona guardando un figlio, un fratello, un nipote crescere, con grande naturalezza e trasporto.
Il secondo motivo che mi ha spinto letteralmente a divorare il libro è la natura di Deva. I vampiri sono la nuova moda letteraria di questi anni, ce li hanno proposti in ogni sfumatura ma … le furie? In quanti libri si parla di furie? E in quanti libri si parla di vampiri che allevano furie? E avete mai sentito di vampiri che poi sposano furie? Certo, le furie descritte nel testo, sono leggermente diverse dalle divinità omonime descritte nei testi mitologici, in aspetto almeno, ma ho trovato la versione del testo molto più accattivante ed interessante.
Mi è piaciuta tantissimo questa trama fuori dall’ordinario, fresca e innovativa.
Tanto, mi è piaciuta anche la narrazione, ultimo dei tre elementi che mi ha resa entusiasta di questa lettura.
Il libro è scritto con semplicità, non ci sono battaglie o particolari eventi, eppure, ho amato vedere i tre fratelli prendersi cura di Deva, ho seguito con gran interesse i problemi in amore della gelosissima furia e non posso non dire che è stato così semplice, immedesimarsi in lei.
Il libro è solare, è divertente, romantico, emozionante e, a tratti, travolgente.
Nel testo ho trovato qualche piccolo errore di battitura, ma nonostante questo, prego la scrittrice di scrivere il seguito perché non vedo l’ora di sapere come andrà a finire!
Quindi, Valentina, rimettiti al computer e crea! Io aspetterò di sapere quale sarà il destino di Deva, Michele, Gabriel e Raffaele, con trepidante attesa.  
Intanto, mentre aspetto, assegno a questo libro:

4 stelle su 5

Dal libro: 

- "Io non ho nessuna intenzione di diventare la babysitter delle Furie!"

- "Era confortante sapere che, anche senza ascoltare le vicende, quella storia sarebbe finita con la solita formula "e vissero felici e contenti" e desiderai con tutto il cuore che ce ne fosse una anche per loro due."

- "Aiutami" vidi i suoi occhi riempirsi di lacrime."

10 commenti:

  1. Grazie mille per la stupenda recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meritatissima! Se Claudia dice che merita di essere letto, allora mi fido!

      Elimina
    2. Io seguo molti blogger e mi fido delle loro opinioni!

      Elimina
  2. Fantastico! Libro da leggere assolutamente!

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di iniziare a leggerlo! Sono contentissima (aiuta avere amiche blogger :p)

    RispondiElimina
  4. Che trama interessante! Finalmente qualcosa di diverso nel panorama fantasy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo *_* non vedo l'ora di cominciarlo!

      Elimina
    2. Davvero! Mi piacciono le novità! Questo promette bene!

      Elimina
    3. Io, di solito, mi affido ai blogger per le novità! Non mi butto senza conoscere qualcosina del romanzo!

      Elimina
  5. 9??? ah beh allora me lo segno!

    RispondiElimina