Translate

venerdì 2 dicembre 2016

Best Book of the Month - Novembre -


E siamo alla fine!
Questo è il penultimo post per l'anno 2016.
Non mi sembra vero che un altro anno è già passato.
Un anno pieno di letture, avventure, un anno pieno di voi.
Ma rimandiamo i ricordi a un altro post, ora è il momento di mostrarvi i dati dei libri che ho letto a Novembre.


Ora, prima di addentrarmi nel cuore della classifica, un piccolo riassunto!
La classifica partirà dagli ultimi posti per terminare con il vincitore: il miglior libro del mese!
Il punteggio per ogni libro, assegnato su un massimo di dieci, verrà poi tramutato in Mad Hatter, con un massimo di cinque cappelli.
Andiamo!


#11. LA RAGAZZA DEL TRENO di Paula Hawkins

La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua.
Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?

Recensito il: 17 Novembre 2016
Genere: Thriller
Editore: Piemme
Voto: 6/10
Mad Hatter:




#10. AMICHE DEVOTE di Molly Keane

Jessica e Jane hanno vissuto insieme per sei mesi e sono amiche devote: ma lo sono davvero? Jessica ama l’amica con la cattiveria della possessività assoluta; Jane è ricca, sciocca e beve troppo. L’amico comune Sylvester le osserva e, per quanto si dispiaccia che Jane debba essere “amata e maltrattata e magari assassinata da quella orrenda Jessica”, decide che non sono affari suoi. Al contrario, quando il gentiluo­mo irlandese George Playfair incontra Jane, la pensa diversamente e convince la giovane ad andare in Irlanda – accompagnata da una Jessica riluttante –, dove inizia la lotta per conquistare la sua devozione. Eccoci quindi nel mondo tanto caro all’autrice, e sotto l’occhio un po’ cinico del sofisticato Sylvester assistiamo a una girandola di relazioni e di lotte di potere, dove quasi niente finisce bene.

Recensito il: 15 Novembre 2016
Genere: Classico
Editore: Astoria
Voto: 7/10
Mad Hatter:





#9. E' SOLO UNA STORIA D'AMORE di Anna Premoli 

Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto nella solare e assai più divertente California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo di essere diventato a tutti gli effetti un vero scrittore. Peccato che al momento le cose siano molto diverse: il primo libro è rimasto l’unico, l’agente e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché ha firmato un contratto e incassato un lauto anticipo per un romanzo che proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, prova a rientrare nella sua città natale, dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, autrice molto prolifica di romanzi rosa. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. Senza contare che chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore. O no?

Recensito il: 3 Novembre 2016
Genere: Romanzo Rosa
Editore: Newton Compton 
Voto: 7/10
Mad Hatter:




#8. ORA, PER SEMPRE E OLTRE di Demetrio Verbaro

Davide e Giulia sono due ragazzi innamorati che si conoscono fin dall’asilo e che si sposano pieni di speranza per un futuro insieme. Il loro amore è semplice, genuino, profondo. Ma non riescono a diventare genitori e dopo che il dottore conferma che per loro sarà impossibile concepire figli, qualcosa si rompe nel loro rapporto. Entrano in un vortice che li travolge: litigi, tradimenti, risentimenti, divorzio. Ma come la mantide guidata dall’istinto si riproduce pur sapendo di morire alla fine dell’accoppiamento, così uno di loro guidato dall’amore si sacrificherà in per la salvezza dell’altro. Alla fine infatti si scoprirà che il vortice che ha spazzato via il loro matrimonio era stato creato da uno di loro in un gesto d’altruismo estremo.


Recensito il: 5 Novembre 2016
Genere: Romanzo Rosa
Editore: Lettere Animate
Voto: 7+/10
Mad Hatter:





#7. GLI EREDI DI ATLANTIDE di Lorenzo Cmaerini e Andrea Gualchierotti

Un’immane catastrofe segna la fine del mondo antico e l’inabissamento di Atlantide.
Solo un piccolo gruppo di sopravvissuti, prescelti dal destino, riuscirà a sfuggire al cataclisma, custode di una reliquia ancestrale ed ultimi discendenti del sangue di Atlantide.
Un lungo viaggio attraverso terre misteriose e primigenie, un’epica odissea per i mari di un mondo pericoloso e sconosciuto, nemici mortali che si nascondono nell’ombra, fino alla scoperta dell’ultimo, sconvolgente segreto, che cambierà per sempre il destino dei nostri eroi.

Recensito il: 23 Novembre 2016
Genere: Fantasy
Editore: il Ciliegio edizioni
Voto: 8/10
Mad Hatter:




#6. CODICE SCRIBA di Sergio Fanucci

New York. Reduce da un caso in cui ha rischiato la vita, l’avvocato Elisabeth Scorsese accetta di difendere Jonathan Brimley, fondatore di un prestigioso studio di consulenza finanziaria, in una causa contro il governo degli Stati Uniti. Ma il suo cliente muore nel carcere in cui è rinchiuso in attesa di processo: il killer è una donna che sta sfidando i sistemi di sicurezza e le polizie di mezzo mondo. Chi l’ha assoldata e perché? Quando le vittime si moltiplicano, anche il distretto del capitano Hoffman comincia a indagare ma 
senza il contributo di Peter Makarov, il suo detective migliore, sospeso per un errore del passato. In poco tempo prende vita una trama oscura in cui finanza, politica e servizi segreti sono impegnati in una guerra spietata per il controllo di una nuova risorsa che rivoluzionerà il futuro dell’economia. Ben presto, Elisabeth si rende conto di essere finita in una trappola in cui un’élite senza volto manovra il destino del mondo fin dagli albori della civiltà attraverso la conoscenza. Dalle indagini emergono altre inquietanti verità: sua madre Caterina, una spia data per morta da anni, è viva e sembra avere a che fare con gli eventi che stanno minacciando la sua incolumità…Codice Scriba è un viaggio nelle profondità del potere occulto, dove i confini tra criminalità ed economia si fanno più labili e il bene e il male sono ugualmente pericolosi, in un susseguirsi di colpi di scena che terranno il lettore inchiodato dalla prima all’ultima pagina.

Recensito il: 2 Novembre 2016
Genere: Narrativa Italiana
Editore: Rizzoli
Voto: 8/10
Mad Hatter:




#5. SORELLA MORTE. LA DIGNITA' DEL VIVERE E DEL MORIRE di Vincenzo Paglia

"C'è contrapposizione fra "buona morte" e "dolce morte"? E allora: dove comincia e dove finisce la dignità del vivere e del morire? In Europa e nel mondo sono in crescita i Paesi che hanno approvato una legge sull'eutanasia e sul suicidio assistito. Il "diritto alla vita" presume anche un "obbligo alla vita"? E con quale prerogativa - affermano i fautori dell'eutanasia - la società vieta a uno di voler morire se liberamente lo sceglie?"

Recensito il: 5 Novembre 2016
Genere: Saggistica
Editore: Piemme
Voto: 8/10
Mad Hatter:




#4. IL REGALO di Eloy Moreno

Un uomo esce di casa per andare a lavorare. Ha una vita normale, di quelle che si possono considerare «fortunate»: ha una moglie, un lavoro, degli amici. E ha anche una ragione particolare per sentirsi felice: ha un macchina nuova. Ma all’autogrill dove si ferma per fare colazione gliela rubano. Ed è l’inizio di una vicenda sconvolgente, che lo porterà a perdere tutto: portafogli, cellulare, carte di credito, in una truffa perfettamente organizzata… Ma chi è il regista di questa operazione? E qual è il suo scopo? Smarrito ma incuriosito al tempo stesso, il protagonista cerca di venire a capo di questa vicenda, incontrando nel suo cammino persone apparentemente comuni, come lui, come lui intrappolate in una vita che credono di volere, e senza più la forza di sognare. Fino a quando, nei modi più inaspettati, si trovano di fronte alla possibilità di ricominciare tutto daccapo. Magari, grazie a un furto…
Dopo «Ricomincio da te», Moreno ci regala un'altra meravigliosa storia sulla vita, sulle opportunità che ci offre, e sulla possibilità di cambiare il proprio destino.

Recensito il: 29 Novembre 2016
Genere: Narrativa Straniera
Editore: Corbaccio
Voto: 8/10
Mad Hatter:





#3. L'INCREDIBILE VIAGGIO DI UN PICCOLO ROBOT DAL CUORE GRANDE di Deborah Install 

Ben e sua moglie non sono esattamente in un momento felice del loro matrimonio. Sarà che Ben, trentenne, sembra non avere ancora deciso cosa fare della sua vita e aver messo in soffitta i sogni di un tempo. Cosa che Amy, dedita alla carriera di avvocato, non gli perdona: "non hai mai realizzato niente in vita tua," gli rimprovera spesso. Forse per questo, quando un piccolo robot scalcinato compare nel loro giardino - non si sa da dove provenga, e poi è un modello vecchissimo, non come i moderni "androidi" che le amiche di Amy usano per le faccende domestiche -, Ben decide di prendersene cura. Da dove arriva il piccolo, dolcissimo Tang? Un robot vintage che non ha funzioni utili, dice solo poche parole, e ogni tanto piange e strepita se le cose non vanno come vuole lui...
Eppure tra Tang e Ben inizia a nascere silenziosamente un'amicizia. Adesso finalmente Ben ha una missione: riportare a casa quel piccolo robot che ha bisogno di essere aggiustato, ma sa come "aggiustare" gli esseri umani intorno a lui. Comincia così un lungo viaggio che li porterà intorno al mondo, e che insegnerà a Ben un paio di cose sul senso della vita. E forse, proprio grazie a questo incontro speciale, Ben riuscirà a riavvicinarsi ad Amy che, in fondo al cuore, lo stava solo aspettando.

Recensito il: 19 Novembre 2016
Genere: Narrativa Straniera
Editore: Piemme
Voto: 8+/10
Mad Hatter:





#2. 3 RAGAZZINI E IL FATO di Valentina Simona Bufano

Pulendo la casa di una strana donna, 3 ragazzini di dodici anni entrano in possesso di una scatola, all'apparenza un semplice carillon che sembra molto antico. In realtà il carillon contiene una sorpresa e i 3 ragazzini avranno per un anno il potere di poter esprimere ogni loro desiderio. Ma esistono delle regole, e sarà il Fato, una creatura soprannaturale, a insegnargliele . Non sarà tutto facile e i ragazzini combineranno anche dei guai. Perchè c'è una regola sopra a tutte le altre che rende tutto molto complicato: la regola del "Come?". Tra colpi di scena e quadretti di vita vissuta, questo romanzo pensato per i più giovani ma non solo, vuole aprire il cuore del lettore alla curiosità, alla speranza, al futuro.

Recensito il: 28 Novembre 2016
Genere: Narrativa Italiana
Editore: Self
Voto: 9/10
Mad Hatter:





Ed infine, al PRIMO POSTO come
MIGLIOR LIBRO DI NOVEMBRE

#1. LA DONNA IN BIANCO di Wilkie Collins 

Pubblicato a puntate nel 1859-1860 sulla rivista "All the Year Round" diretta da Charles Dickens, "La donna in bianco" di Wilkie Collins suscitò grande entusiasmo e ammirazione nel pubblico, aprendo la strada a quella narrativa del mistero che in Inghilterra trovò le sue espressioni più ricche e significative. Incentrato sulla somiglianza e lo scambio di persona tra due affascinanti donne - la sventurata Anne Catherick, vestita sempre di bianco, e la bionda e ricca Laura - "La donna in bianco" ebbe analogo successo sia in America sia nel resto d'Europa. Henry James scriverà del libro e dell'autore: "Ha introdotto nel romanzo i più misteriosi dei misteri, i misteri che sono fuori della porta di casa nostra".

Recensito il: 27 Novembre 2016
Genere: Giallo Classico
Editore: Newton Compton 
Voto: 9/10
Mad Hatter:


2 commenti: