Translate

mercoledì 28 ottobre 2015

Lettori negli hotel delle meraviglie

Per la rubrica: 

Se siete un accanito Lettore e volete andare in vacanza, vi consiglio di prendere in considerazione queste mete che elettrizzeranno la vostra mente e vi faranno dispiacere di non poter rimanere di più.

In Nuova Zelanda sorge l’Hobbit Motel, una struttura suddivisa in varie piccole abitazioni che assomigliano molto alle casette hobbit del Signore degli anelli.
Ogni costruzione ha grandi finestre circolari dalla cornice rossa, e si accede al suo interno tramite una porta ovale a vetri (naturalmente ogni apertura è attrezzata di pesanti tende oscuranti così che nessuno possa disturbarvi).
Anche l’arrendo interno è fedele alla casa di Bilbo Beggins, ogni arredo è in legno e le uniche tecnologie presenti sono una piccola tv e il riscaldamento (oltre al bagno ovviamente).


A Newport, in Oregon, sorge invece il Sylvia Beach Hotel, una struttura dedicata al mondo dei libri in generale. Al suo interno, potete scegliere di pernottare nelle stanze “Best Seller” dedicate rispettivamente ad Alice Walker, J.K.Rowling, Dr. Seuss, Jane Austen e Shakespeare, oppure nelle stanze “Classici”, che annoverano camere ispirate a Mark Twain e a Agatha Christie. Se non siede soddisfatti da queste tipologie, avete ancora un’altra scelta a disposizione: le stanze “Romanzi”, con Jules Verne e Oscar Wilde.
Ogni stanza è stata realizzata seguendo fedelmente lo stile che rappresenta e sono certa che una volta entrati, faticherete ad uscirne! Sono troppo entusiasmanti!
Stanza tema Jules Verne 

Se è un soggiorno a Londra quello che avrete, vi consiglio di fermarvi al Georgian House, un hotel interamente arredato in stile Harry Potter.
Se siete fan della saga, sono certa abbiate sognato tanto volte di andare ad Hogwarts, e la Georgian House, in questo, può esservi d’aiuto.
Le stanze dell’albergo sono, fin nei minimi dettagli, rassomiglianti alle camere delle quattro casate. Abbiamo i letti a baldacchino con ai piedi i famosi bauli che ogni studente si porta appresso all’arrivo a scuola, i colorati stendardi delle casate, tutto all’interno di un ambiente suggestivo e rilassante.

4 commenti:

  1. Il Georgian House è bellissimo!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto mi piacerebbe dormirci almeno una notte!

      Elimina
  2. Ommioddio, dico solo questo! Per me dovrebbe essere tutto a tema letterario! <3

    RispondiElimina