Translate

domenica 18 settembre 2016

Recensione in Anteprima: "Dolci Malintesi" - Rujada Atzori


Editore Butterfly Edizioni
Pagine 120
Prezzo ebook 2,99 EURO
Anno prima edizione 2016
Genere Romanzo Rosa 



Victor Thompson è nato e cresciuto in un ambiente duro e difficile, che l'ha reso un uomo cinico e razionale, privo di sentimenti.
Furbo, abile con le parole e attraente, ha tre regole di vita fondamentali: non dormire mai con una donna, averne
sempre una di scorta e mai perdere la testa per nessuna.
Per un importante affare di lavoro deve recarsi a New York ma tutti i suoi piani vanno in frantumi quando si accorge di aver preso la valigia sbagliata. Convinto che sia tutto organizzato per sabotare il suo lavoro e la sua reputazione, Victor decide di vendicarsi...
Ma si sa che la vendetta porta solo guai... E se il guaio in questione indossa sexy perizomi di pizzo e ha due gambe da urlo, la cosa non può che farsi pericolosa...

Leah è una sognatrice incallita che non desidera altro che ricevere la fatidica proposta di matrimonio dall'uomo da lei tanto amato.
Quest'ultimo, sfortunatamente, non ha capito di essere oggetto di tante speranze e passioni.
A dirla tutta, lui non è nemmeno disponibile, il suo sguardo innamorato è già posato altrove.
A Leah non resta quindi che dichiararsi sconfitta!
Poverina, il destino le è avverso, tanto che non si limita a spezzarle il cuore ma anche a farle prendere in aeroporto la valigia sbagliata.
E chi è che le riporterà il bagaglio giusto?
Victor, l'uomo più determinato, egocentrico, autoritario, egoista e casanova che lei mai abbia mai avuto l'occasione di incontrare.
Costui non solo ha avuto l'ardire di frugare nella sua valigia ma farà anche di tutto per rovinarle la vita, al lavoro e nella vita privata.
Perché sì, per Leah e Victor il destino ha in serbo ben più di un semplice incontro.
Tra uomini in tanga, caviglie rotte e bollenti scontri, riuscirà Leah a giungere finalmente all'altare? O è destinata a rimanere zitella a vita?
Un testo frivolo ma divertente, una storia che scorre veloce, dalla protagonista così disperata che non ho potuto che provare compassione per lei.
Le vicende narrate sono a mio avviso troppo enfatizzate, il tutto viene eccentuato al masso, fino all'eccesso. 
I due protagonisti sono estremamente opposti, lei quasi penosa, lui eccessivamente passionale.
Le situazioni che li riguardano solo ridicole quanto sorprendi.
Questo libro, però, ha di sicuro il pregio di riuscire a strappare un sorriso a chi legge.
Per questo gli assegno:
3 Wonderland su 5

Dal libro: 

- "Regola numero uno: non dormire MAI con una donna."

- "Non appena metto piede fuori, chiudo gli occhi. Questo è profumo di vittoria e matrimonio!"

- "Ho amato e mi sono illusa da sola. Ho amato e l'amore fa schifo."

2 commenti:

  1. niente di nuovo sotto al sole

    RispondiElimina
  2. Uhh già lo conoscevo! Non mi ricordavo nemmeno! Però ancora devo recuperarlo! :3

    RispondiElimina