Translate

sabato 11 marzo 2017

Alcune tra le più belle librerie di tutto il mondo

Per la rubrica:

Hay-on-Wye, Galles


In Inghilterra, c'è un paesino soprannominato "La città dei libri" che conta soli 1.500 abitanti e ben 24 librerie, la più bella di queste, ovviamente, è quella situata nel castello di Hay La sua peculiarità? E' all'aperto.
Altri librerie invece vantano un'ubicazione antica e affascinante.
Come quelle che vedete qui sotto in foto.


Óbidos Vila Literária, Portogallo

Sito libreria
Nel 2013 il comune di Óbidos, che conta circa 3.000 abitanti, ha avviato un progetto che aveva come fine ultimo quello di trasformare la città in un centro letterario.
Ad ottobre si festeggia anche il Festival Letterario.

The Kansas City Public Library



La peculiarità di questa libreria è l'avere la facciata a forma di dorso di libro.
L'edificio risale al 1873 e originariamente non era che una semplice struttura, poi ampliata e modificata successivamente.
Qui sul sito potete vedere come si è evoluta la libreria.

Ptyx Bookstore, Ixelles, Belgio


L'originalità di questa libreria sta tutta nella sua facciata piena di ritratti di autori e da alcune loro biografie.
La libreria ha aperto nel 2012 e le illustrazioni non compaiono solo all'esterno ma anche sul soffitto interno.


La libreria pubblica di Thionville


Libreria futuristica che offre ai suoi Lettori una struttura moderna piena di libri e comode sedute alternative.
E' stata progettata dalla  "Dominique Coulon and Associates" di Strasbourg che mirava a creare un luogo che ruotasse intorno alla figura dei lettori.
Una particolarità: il pavimento è ricoperto di erba. 

Andrew Dickson White Library, in Uris Library, Stati Uniti


La libreria venne costruita da Andrew Dickson White, co-fondatore e primo preside della Cornell University.
Al suo interno è posta una collezione di 90.000 libri di cui alcuni molto antichi.
La storia di questa libreria potete leggerla per intero sul sito della Cornell University.


Fonti:
Ebookfriendly.com
Ebookfriendly.com
Ebookfriendly.com
Altre fonti già linkate nell'articolo.

6 commenti:

  1. Mamma mia sono bellissime, è come sognare ad occhi aperti!

    RispondiElimina
  2. Ciao
    ma che belle. La mia preferita è quella futuristica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me paice un sacco quella dell'università Cornell ha un che di intimo :)

      Elimina