Translate

sabato 11 marzo 2017

Recensione: "Il Sangue della Luna" di Elisabetta Tadiello - Elena Bertani


Editore Amazon
Pagine 347
Prezzo cartaceo 9,00 EURO
Prezzo ebook 1,99 EURO
Anno prima edizione 2016
Genere Fantasy


Anastasia è una licantropa, ma non una
qualsiasi, è una lupa di sangue.
Fin da quando era bambina ha provato il dolore della trasformazione nella sua forma animale, la gioia della corsa tra i boschi e la frenesia della caccia. Nessuno ha morso la sua candida pelle eppure lei è così, mezza umana e mezza lupa.
Vive con il padre adottivo e il resto del branco a Malcesine, un paesino affacciato sulla sponda orientale del Lago di Garda. Con la fredda limpidezza dell’acqua di fronte agli occhi e la maestosità delle montagne alle spalle, Anastasia si sente felice e protetta da ogni pericolo. Vive una vita comune, facendo la ballerina di notte e la cameriera di giorno.
La sua routine viene stravolta quando nella piccola città si verificano una serie di omicidi particolarmente brutali. Il branco capisce subito che dietro ad essi si nasconde l’azione di altri licantropi.
Con la comparsa di queste morti improvvise, Anastasia si trova a dover fare i conti con il proprio passato. Ogni sua convinzione cade in frantumi e si ritrova catapultata in una lotta per il potere che dura da secoli.
Un branco di lupi arriva dal Canada per aiutarla, e porta con sé lotte, amori e gelosie. Anastasia ne sarà travolta e solo con l’aiuto e il supporto di chi le è caro, potrà affrontare queste difficoltà. Gli assassini si nascondo tra il verde del bosco e il grigio del cemento. Verranno scoperti in tempo? O i soli in grado di fermarli, moriranno senza lasciare speranze? Sarà una lotta contro il tempo e Anastasia dovrà risvegliare il potere del sangue e la magia della luna per salvare coloro che ama.

Anastasia è un licantropo che vive con il suo branco sul lago di Garda.
Lavora al The Night un locale dove fa la barista e la ballerina.
Quello però non è solo un ritrovo notturno per umani, vampiri, fate e licantropi, ma anche una dimora per il branco di Anastasia, capeggiato da suo padre John, il lupo alfa.
La nostra giovane protagonista, però, non vive con loro, abita da sola e al The Night va solo per lavorare. Questo fino a quando degli assassini non arrivano in città, la loro missione? Uccidere proprio Anastasia.
Suo padre la fa tornare a vivere con loro e in aggiunta chiama Daniel, un suo
amico a capo di un branco canadese.
Con quest'ultimo arrivano anche Lucas, il figlioletto, Riley, un ragazzo di venticinque anni dal passato burrascoso che lui considera quasi come un figlio, poi ancora Sam, Emily, Alex e Derek.
Ma perchè questi assassini vogliono uccidere Anastasia?
Lei è un licantropo molto speciale, non si è trasformata perchè è stata morsa, lei è nata già licantropo.
Inizia quindi per Anastasia un peridio piuttosto testo, durante il quale dovrà allenarsi per fronteggiare la minaccia che incombe sulla sua vita, ad aiutarla sarà proprio Riley, per il quale non può fare a meno di provare un'irrefrenabile attrazione.
Che dite; Kris, il compagno di Anastasia, ne sarà geloso?
Per rispondere a questo e ad altri quesiti non vi resta che leggere il libro, che vi assicuro, è strepitoso!
Non ho mai letto un testo incentrato sui licantropi e questo mi è piaciuto parecchio. Ho davvero apprezzato i lupi-uomini di Elisabetta e Elena. 
Le autrici curano molto le descrizioni, si sono lasciate però sfuggire qualche errore di battitura, nulla di grave però.
La narrazione è semplice e fluida, senza essere particolarmente eccezionale.
I personaggi invece sono molti, ma le scrittrici si soffermano particolarmente solo su alcuni di questi, evitando di marcare troppo i tratti e le azioni degli altri.
Davvero commovente è il forte legame che unisce il branco/famiglia di Anastasia,
le scene dove loro sono trasformati in lupi trasmettono una tenerezza infinita.
Bellissimo anche come vengono descritti i giochi affettuosi tra i lupi, e avvincenti invece sono gli episodi di caccia o di battaglia.
Questo non è tuttavia un volume auto-conclusivo, ci sono altri due romanzi che sarei davvero curiosa di leggere.
Questo volume mi ha davvero conquistata, è un mix perfetto di passione, azione ed elementi fantastici. 
L'ho letto con voracità, ansiosa di conoscere lo sviluppo degli eventi.
Non posso che consigliarvelo!
Assegno al libro:

- Trama: 4 - Narrazione: 3 - Personaggi: 4 - Cover: 4 - Finale: 3 -

4 Wonderland su 5

Dal libro:

- "Alla fine avevo scoperto che l'amore non era falso, era solo doloroso, coinvolgeva senza riserve e non lasciava possibilità di scampo."

- "Eravamo ogni giorno più inseparabili, più indispensabili gli uni per gli altri."

- "Eravamo in pericolo, le nostre vite erano minacciate, i nostri destini incerti, ma io ero la lupa più felice al mondo."

1 commento: