Translate

giovedì 23 marzo 2017

Blogtour: "Carry On" di Rainbow Rowell - La scuola di magia


Salve miei Lettori!
Oggi ho in serbo per voi un articolo estremamente magico!
Vi parlerò infatti della scuola di magia di Watford, nata tra le pagine della saga di Rainbow Rowell.
Prima però, un'anteprima sul nuovo scritto della Rowell: "Carry On" in libreria dal 21 Marzo.


- Carry On -
di Rainbow Rowell
Editore Piemme
Genere: Young Adult

 Simon Snow è il Prescelto peggiore che possa essere mai stato prescelto. O almeno questo è quello che dice Baz, il suo compagno di stanza. E Baz può anche essere il diavolo fatto persona, un vampiro e generalmente un po' uno stronzo, ma forse ha ragione. La maggior parte delle volte Simon non riesce neanche usare la sua bacchetta, e se ci riesce finisce solo per dar fuoco a qualcosa. Il suo mentore lo ignora, la sua ragazza lo ha lasciato e c'è in giro un mostro che divora la magia e, per di più, ha la sua stessa faccia. Baz sarebbe divertito da questo ultimo fatto, se solo fosse venuto a scuola. È il loro ultimo anno a Watford e la peggior nemesi di Simon non ha avuto neanche il coraggio di farsi vedere!


Ora, entriamo tra le pagine del libro, per la precisione, approdiamo alla scuola di arti magiche di Watford!


Watford risale al 1500, ha le caratteristiche di una città fortificata, con campi e boschi all'esterno delle mura ed edifici e cortili all'interno.
Alla scuola si ci può arrivare in auto e per entrare bisogna superare un imponente cancello di ferro battuto sulla cui sommità è scritto il nome della scuola. Questo si aprirà solo se riconoscerà il potere magico di colui che vi poserà sopra le mani. 

Il perimetro della scuola è circondato da mura ed oltre il cancello si trova il Grande Prato, poi il ponte levatoio, un altro muro e altri tre cancelli.
La scuola non è l'unico edifico che sorge tra le mura, c'è anche una cattedrale privata, le Catacombe che sorgono sotto la Cappella Bianca al centro di Watford e un convento che ha un piano aggiuntivo tra il secondo e il terzo (dove capitano le stesse cose che accadono al piano superiore ma un giorno più tardi). Da non dimenticare, la Torre Piangente, una costruzione in mattoni rossi, molto antica, così chiamata perchè ogni estate vi crescono dentro dei rampicanti che poi scendono penzoloni dalla cima e perchè con il tempo la struttura ha iniziato a pendere in avanti. Dà l'idea di essere ingobbita per il dolore. 

"La scuola e le zone circostanti sono avvolte da una patina incantata."


Gli studenti della scuola (esseri magici di vario genere) solo soliti condividere le stanze e siccome negli ultimi anni sono aumentati, è stata costruita la Casa della Fratellanza, per poterli ospitare tutti.

"A Watford ti assegnano la stanza e il compagno il primo anno, e dopo non ti sposti più."

L'interno dell'edificio scolastico è poi così suddiviso: al piano terra c'è la mensa, talmente grande che occupa quasi tutto il piano.
Al piano superiore si trovano le aule, le sale riunioni e le stanze dell'evocazione.
All'ultimo piano, c'è l'ufficio e la residenza privata dell'Arcimago.
Nella scuola ci sono poi stanze e corridoi segreti, ali nascoste che si svelano solo con particolari incantesimi o strumenti magici, forzieri che russano e ritratti animati.
All'esterno invece si possono trovare fossati sotto ai fossati, cunicoli nelle colline e cancelli nascosti.


Leggendo di Watford, mi sono fatta un'idea piuttosto precisa della scuola.
Non è solo un luogo di studio ma una casa dove aleggia un clima rilassato e gioviale.
Gli studenti si sentono parte di una grande famiglia, Warford sembra tanto una versione moderna e più disinibita di Hogwarts, dove gli alunni si fanno le pulizie da soli e servono a tavola durante i pasti. 
"Tutti i Normali pensano che Watford sia un collegio super esclusivo" ma in realtà è un posto alla mano, accogliente, dove non solo si studiano svariate discipline ma si instaurano profondi rapporti d'amicizia e collaborazione. 

"L'unico luogo in cu i maghi vivono insieme, a meno che non siano imparentati, è Watford."

Insomma, la mia opinione su questa scuola è super positiva, è circondata da un alone di mistero misto a magia, essenziale per istituzioni come queste! 
Anche Simon è entusiasta di questa scuola, vi lascio qui sotto la sua lista delle cose che più ama di Watford.

Cose di Watford che mi mancano di più


1. Gli scones all'amarena
"A Watford, ci sono gli snones alle amarene ogni mattina a colazione, se li vuoi. E anche al pomeriggio all'ora del tè. Prendiamo il tè in sala da pranzo al termine delle lezioni, prima delle attività facoltative, del calcio e dei compiti."


2. Penelope
3. Il campo da calcio
"E il campo è perfetto, l'erba è una meraviglia. E' l'unica parte pianeggiante del terreno su cui sorge la scuola. Circondato da splendidi alberi ombrosi sotto cui sedersi a guardare le partite ..."
4. La divisa della scuola 
5. La mia stanza
"Si trova nella Cada delle Maschere, ai confini del campus. E' una palazzina di quattro piani e mezzo e la nostra stanza è proprio in cima, in una specie di torretta che si affaccia sul fossato. La torretta è troppo piccola per ospitare più di una stanza, ma la nostra camera è più grande delle altre. E un tempo era riservata al personale della scuola, perciò ha il bagno privato."


6. L'Arcimago
7. La magia
"Gente che fa incantesimi nei corridoi o durante le lezioni. O che spedisce un piatto di wurstel da un capo all'altro del tavolo come se ci fossero dei cavi che lo trasportano."


8. Ebb e le capre
9. Il bosco Ondeggiante
10. Agatha

Concludo così la mia tappa, lasciandovi qui sotto il calendario con i prossimi appuntamenti (da non perdere!) e il form da compilare se volete vincere una copia del libro "Carry On". Buona fortuna a tutti!


Non mancate di leggere la prossima tappa sul blog L'universo dei libri

Clicca sul link per iscriverti al Giveaway: 

a Rafflecopter giveaway

20 commenti:

  1. Mi piace tutto quello che è legato alla magia! Fin da piccola jo sempre avuto un debole per queste cose, tanto che i miei libri preferiti e i primi telefilm parlavano di streghe, demoni, maghi e chi più ne ha più ne metta. Quindi, sono sempre più affascinata da questo romanzo. Incrocio le dita *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono sempre stata incuriosita dalla magia, insomma come resistere a qualcosa di così potente e meraviglioso!
      Ti auguro buona fortuna con il giveaway

      Elimina
  2. non conoscevo questo libro, mi piace!!

    RispondiElimina
  3. Waooo! Sembra davvero incantevole e magica questa scuola! *o*
    Gli scones all'amarena di cui parla Simon mi ispirano molto mentre mi preoccupa un po' chi siano Ebb e soprattutto le sue capre xD
    Le immagini del post sono davvero stupende! ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) a quanto pare a scuola ci sono anche le capre :P
      Gli scones poi sono buonissimi ma io di solito li faccio con le fragole e panna.

      Elimina
  4. Che bello avere tutti questi dettagli sulla Scuola e in generale sul "mondo" di Simon e Baz! Sono sempre più impaziente di leggerlo! Grazie! *__*!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dato una letta veloce alle prime cento pagine e sembra davvero bello! La scuola mi fa impazzire!

      Elimina
  5. Bellissima tappa! 😍 Mi è piaciuta tantissimo questa descrizione dettagliata di Watford, mi è venuta una gran voglia di vivere lì! Particolarmente curioso il piano aggiuntivo dove le cose accadono un giorno dopo. Belle le foto/gif che hai inserito e anche la lista di Simon, sono sempre più curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piano è utile se ti perdi qualche avvenimento o vuoi riviverlo un'altra volta :) molto carina come cosa.

      Elimina
  6. Wow questa tappa è stupenda adoro tutto ciò che riguarda la magia e mi piacciono libri, film, serie tv e chi più ne ha più ne metta, su questo genere! Mi affascina tantissimo e spero di leggere presto questo libro
    grecoangela1987@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io spero di leggerlo presto, per ora gli ho dato un'occhiata e sembra molto simpatico

      Elimina
  7. Stupenda tappa!! E stupenda è Watford xD

    RispondiElimina
  8. Partecipo molto volentieri a questo Blog Tour perché adoro la Rowell!! :-) ♥
    Wow, non immaginavo che questo libro potesse nascondere così tanti elementi che adoro.... mi hai assolutamente convinta con la tua tappa!! lo leggerò senz'altro!! ^_^ ♥ Grazie per questa splendida tappa!! :-)
    Seguo già da tempo il tuo blog come Lara Milano e la mia e-mail è lamarama86@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati :) ti faccio tanti auguri per il giveaway :)

      Elimina
  9. ah però. bellissima anche watford! le attese sono alte per questo libro, visti i paragoni! vedremo ;) Luigi Dinardo luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  10. Ok, cosa dire...
    voglio andare a Watford!!!

    I libri dove si parla di magia colpiscono subito la mia curiosità e, adorando la Rowell per gli altri libri che ha scritto, sono sicura che questo non deluderà le mie altissime aspettative :D

    Lettrice Fissa: Eleonora C
    EMAIL: eleonora.ci92@gmail.com
    FACEBOOK (like alle pag) Eleonora C. Bookblogger Ele

    LINK condivisione 4 TAPPA: https://goo.gl/3vX93E

    RispondiElimina