Translate

lunedì 28 febbraio 2022

Book Challenge - Marzo -



Per partecipare:

- Essere lettori fissi del blog


Tracce - Primo Gruppo -
Ad ogni traccia dovete collegare un libro diverso.

- Collega un libro a: Esposizione universale di Parigi (1889) 
Dovete collegare un libro a questo argomento, non vale l'ambientazione o l'anno, dovete legarlo proprio all'esposizione. Esempio: alla Torre Eiffel costruita proprio per l'esposizione o a chi l'ha costruita, o alla linea ferroviaria, ne venne costruita una proprio per l'evento. A voi le ricerche.
- Un fiore in copertina
- Un libro con un anno nella trama (esempio: 1928, 2011, 3029)
- Una finestra in copertina
- Un libro in cui compare un personaggio storico

Tracce - Secondo Gruppo -
Ad ogni traccia dovete collegare un libro diverso.

- Un libro di un autore asiatico
- Libro che non hai mai voglia di leggere
- "Primavera" nel titolo
- Libro di un editore letto il mese scorso
- Libro di un autore europeo

Traccia Bonus
Puoi collegare quanti libri vuoi a questa traccia.

Ordine della Fenice sceglie: Libri con titolo/autore di colori diversi

Ordine della Fenice 733
Lost In Austen 528
Bambini Sperduti 413
Ladre di libri 398

Libri in Sconto

 4,99€ 


3,99€


2,99€

Questo mese in libreria - Marzo -

  

 

 

 

domenica 20 febbraio 2022

Recensioni: "Agatha Raisin e L'innocenza dell'asino" - "L'erede misterioso"


"L'innocenza dell'asino" di M. C. Beaton
Vol. 30 Agatha Raisin

Pagine 235
Genere Giallo

Originalità 8
Trama 8
Narrazione 8
Personaggi 8
Descrizioni 7
Ambientazione 8

Voto Finale: 8

Agatha è stata ingaggiata da un’azienda elettronica per indagare su un sospetto caso di spionaggio industriale.
Ci lavora insieme alla sua assistente Toni.
Mentre sono in auto di ritorno dall’azienda, Agatha non fa in tempo a dire “posto ideale per sbarazzarsi di un cadavere” che ecco spuntare una gamba!
Sembra proprio quella della receptionist dell’azienda. Chiamano la polizia, l’ambulanza e si scopre poi che è finta.
Però il cadavere che trova dopo è vero ed è della receptionist. Pare che sia stata l’asina della moglie del presidente dell’azienda a ucciderla.
Agatha non ci crede.

👉 Agatha è sempre più irascibile e acida. C’è da dire che viene provocata spesso, diciamo che lei non sopporta la maleducazione 🤣 quanto mi diverto quando si vendica. Potrebbe però evitare di ficcarsi sempre nei guai 😅

👉 Le avventure di Agatha mi mettono sempre tanta allegria, per non parlare dei suoi intrighi amorosi. Riuscirà a trovare la sua anima gemella? O a non fidanzarsi con il primo che incontra? 

👉 Adoro Agatha perché è tosta. La vita è spesso dura con lei ma non si lascia abbattere, si rialza e torna a combattere. Ha un carattere forte, tenace. In questo libro ho notato con piacere che Toni sta imparando molto da lei.

👉 Il caso è un mix di simpatia e scoperte interessanti. Sotto certi punti di vista mi ha sorpresa. Ovviamente ho trovato deliziosa e molto buffa Wizz-Wazz, l'asina.

👉 Leggo sempre con voracità i fantastici libri di questa serie. Non ne ho mai abbastanza. Uno tira l'altro. 

"L'erede misterioso" di Georgette Heyer 

Pagine 358
Genere Classico

Originalità 8
Trama 7
Narrazione 7
Personaggi 7
Descrizioni 8
Ambientazione 7

Voto Finale: 7

A Darracott Place vive un arcigno, severo Lord con la moglie e i pargoli del defunto figlio.
Un problema lo assilla. Gli è rimasto in vita un solo figlio ma non è lui il suo erede, bensì il nipote rinnegato, nato da suo figlio (deceduto) e la figlia di un tessitore.
Il lord non lo vuole come erede ma non ha scelta, lo manda a chiamare ma questi … beh l’inizio non è dei migliori. Doveva arrivare di mattina ma si presenta di sera, sporco e non fa bella impressione con i suoi modi alla mano. Suo nonno vuole “sistemarlo”, vuole renderlo un perfetto lord è già che c’è… perché non farlo sposare con l’altra nipote? Così resta tutto in famiglia.

👉 Ci sono vari personaggi, una dozzina circa ma vengono descritti bene e non si crea confusione.

👉 Il lord mi è super simpatico, con le sue occhiatacce e il suo carattere prepotente. Tiene tutti sull’attenti o quasi. Alcuni sono immuni a lui. Ha il cuore di ghiaccio ma tiene tantissimo a suo nipote Richmond. Prova rispetto per coloro che riescono a tenergli testa. 

👉 Opposta al lord è la madre di Richmond, donna amabile che non si lascia rovinare l'umore dal suocere brontolone. 

👉 Hugo fa rizzare a tutti i capelli in testa.
È gioviale, genuino (quindi rozzo per i parenti), schiva con facilità le frecciatine avvelenate del nonno. Non usa la carrozza ma cavalca e si arrangia! Orrore! Niente cameriere personale! E per cambiarsi impiega solo venti minuti e non un’ora! Quando parla di prigionia e deportazione fa venire un infarto a tutti.

👉 Non ho apprezzato la vasta parte dedicata al contrabbando a mio avviso ha rallentato la lettura, rendendola anche più monotona. Sono nella parte finale si movimenta.

👉 Ho apprezzato molto l’inizio e la fine ma non la parte centrale che ho trovato più lenta.

👉 Umorismo, misteri, avventure, litigi, romanticismo, fantasmi. Una storia incentrata sulla famiglia in cui c’è un po’ di tutto.

mercoledì 16 febbraio 2022

Libri e fantasmi: Le biblioteche più infestate del mondo


Scozia

La libreria di Rammerscales Mansion a Lockerbie è ancora abitata dal suo primo, antico proprietario, il Dr. James Mounsey morto di paranoia nel 1773. Dopo aver vissuto in Russia per anni, rientrò in Scozia per via delle fosche incertezze politiche del paese. Le sue simpatie per Pietro III gli fecero però temere per la propria vita. Una paura che si trasformò ben presto in una vera e propria paranoia. Si dice che il suo fantasma si aggiri di notte, aprendo e sbattendo porte. C'è chi afferma di averlo visto correre e camminare all'interno dell'edificio.

Irlanda

La Marsh’s Library fondata a Dublino nel 1701 dall’arcivescovo Narcissus Marsh ospita oltre a migliaia di volumi anche il fantasma dell’alto prelato. Molti l’avrebbero, infatti, visto vagare a mezzanotte tra gli scaffali alla ricerca di una lettera dell’amata nipote, Grace, che aveva cresciuto. All'età di diciannove anni, Grace si innamorò di un uomo di mare, un capitano e fuggì con lui lasciando solo una lettera allo zio. Affinché non la trovasse subito, la nascose in uno dei libri della biblioteca. Ma lui non la trovò mai, per questo il suo fantasma la sta ancora cercando.

  

 Italia

A Nerviano (Lombardia) presso la biblioteca dell’ex convento degli Olivetani alcune persone avrebbero addirittura fotografato il fantasma del conte Ugolino Crivelli., fu lui a costruire il convento nel1468. C'è chi sostiene di aver visto libri cadere all’improvviso, sentito rumori di passi e chiavi, ombre fugaci catturate dalla coda dell’occhio.

Canada

Alla Grange Library di Toronto, c'è chi afferma di aver visto una signora in nero bighellonare in una delle camere da letto al secondo piano e una sconcertante presenza di una signora in bianco è stata notata in cucina. Nel libro di John Colombo si parla anche di un gentiluomo con un cappotto di velluto giallo che cammina attraverso le pareti del Conservatorio da est a ovest. Questa azione corrisponderebbe alle porte che esistevano lì prima di un lavoro di ristrutturazione. Si tratta forse del fantasma di un ex maggiordomo scomparso nel nulla? 

 

Australia

La State Library di Victoria a Melbourne, fondata nell’Ottocento, avrebbe più di un fantasma. La più citata è una certa Grace, ex bibliotecaria, che ancora oggi sorveglia la sezione dedicata alla letteratura per l’infanzia. I fenomeni paranormali sarebbero di casa qui alla State Library di Victoria.

Stati Uniti

- San Pietroburgo, Florida
Negli anni '60, Jack Kerouac frequentava la libreria Haslams, irritava i proprietari perché riorganizzava tutto per far sì che i libri fossero in bella vista. Anche da fantasma non ha perso il vizio.
L'attuale proprietario della libreria afferma che i libri di Kerouac cadono a terra da soli.
Avvengono anche altri fenomeni inspiegabili come improvvisi cali di temperatura e libri che saltano dagli scaffali come se fossero stati spostati da mani invisibili. Oltre al loro famoso spirito letterario, un club di fantasmi locale chiamato SPIRITS afferma di aver individuato una coppia di fantasmi seduta a leggere in silenzio, un ragazzo che lanciava libri dagli scaffali e una ragazza sola che potrebbe essere stata coinvolta in un incidente d’auto nelle vicinanze è morta . Secondo quanto riferito, Kerouac è stato meno attivo da quando ha ordinato più dei suoi libri e li ha portati dallo scaffale più basso all’altezza degli occhi.

- Tip City, Ohio
La Browse Awhile Books è ben fornita, ha oltre 150.000 libri e un numero impressionante di avvistamenti spettrali, a quanto pare ospita ben 19 fantasmi. Tra i vari fenomeni ci sono libri che saltano dagli scaffali, persone urtate, graffiate e persino schiaffeggiate in faccia da forze invisibili. Le persone hanno anche visto ombre che giocavano a “cucù” e giocattoli che si muovevano inspiegabilmente, portando alcuni a credere che almeno un bambino stesse infestando il posto. 

 

 - Salem, Massachusetts
Questo negozio si trova in cima a un vecchio sistema segreto di tunnel (rivelato durante i lavori di ristrutturazione) che potrebbe essere stato utilizzato per il contrabbando, visite discrete di bordelli e/o come parte della ferrovia della metropolitana. Nel tunnel sono state scoperte prove di resti umani e gli avventori di Wicked Good Books avrebbero assistito ad attività simili a poltergeist nelle cataste, libri che cadono intatti dagli scaffali e, come sostiene un investigatore del paranormale, la sensazione di mani umane intorno al suo collo. Sam Baltrusis, autore di Spiriti di SalemDice anche che un giorno ha visto una figura in ombra mentre guardava attraverso la finestra.

- New York
La Biblioteca Willard è un edificio costruito in stile vittoriano, al cui interno si dice si aggiri lo spettro di una dama coperta da un velo grigio.
Il fantasma sembra essere quello della Signora Louise Carpenter, figlia del fondatore della biblioteca, il signor Williard Carpenter.
Costui, prima della di cui partita, affermò che avrebbe lasciato gran parte del suo patrimonio alla biblioteca, cosa che alla figlia non piacque affatto, tanto che lo citò in giudizio.
Louise, però, perse la causa e ciò la tormentò a tal punto che il suo spettro, incline a non rinunciare alla sua proprietà, ha deciso di vivere l’eternità proprio in quella biblioteca che un tempo doveva essere sua.
Il fluttuante e silenzioso fantasma, è stato sopranominato The Grey Lady e pare proprio, che in fin dei conti, non sia una presenza troppo irritante, anzi, i frequentatori e i dipendenti della libreria, asserisco che non dà alcun disturbo.
Ci si accorge della suo passaggio grazie al forte profumo di muschio che si lascia alle spalle, o a causa dei libri, che di tanto in tanto sposta.
A volte, però, è un po’ dispettosa, soprattutto quando accende o spegne le luci, o quando apre o chiude i rubinetti dei bagni.

- Montana
Parmly Billings Library è una delle biblioteche più infestate d’America.
Sono stati, infatti, avvistati fantasmi quali una donna dai capelli scuri in cantina, un uomo con jeans e stivali da lavoro al secondo piano e una figura bianca che si muove fuori dalle finestre del quinto piano.
Queste apparizioni sono accompagnate anche da movimenti strani tra le pile di libri presenti nella camera Montana.

martedì 15 febbraio 2022

Recensioni: "La custode dei peccati" - "Bello, elegante e con la fede al dito" - "Le avventure di Tom Sawyer" - "I due prigionieri" - "I nostri cuori chimici"


"I nostri cuori chimici" di Krystal Sutherland 

Pagine 335
Genere Romanzo

Originalità 8
Trama 8
Narrazione 8
Personaggi 8
Descrizioni 7
Ambientazione 7

Voto Finale: 8

All’ultimo anno di liceo, alla lezione di teatro, Henry vede per la prima volta la nuova arrivata: Grace. Classico tipo di persona che passa inosservato se non fosse per tre caratteristiche: indossa abiti da ragazzo troppo grandi per lei, cammina con un bastone e non sembra stare molto bene. Ha l’anima incrinata.
A entrambi viene offerto il ruolo di caporedattore del giornale è così che i due iniziano a parlare, a stare insieme.
Grace è avvolta dal mistero. Cosa le è successo?

"Grace Town è un rebus avvolto in un mistero all'interno di un enigma." 

👉 Questo mistero non è poi così irrisolvibile, anzi, basta fare 2+2 e si intuisce in fretta ma nonostante questo mi è piaciuto molto.

👉 Henry è un ragazzino tranquillo, intelligente, si è dato da fare per ottenere il ruolo di caporedattore del giornale. 

👉 Grace si porta addosso un dolore immenso, che va al di là di quello provato a causa della gamba. È quel genere di dolore dal quale è difficile guarire.

"La morte come ricompensa per aver vissuto."

👉 Ultimamente i romanzi adolescenziali non li apprezzo più come prima, questa però non è la classica storia adolescenziale scontata. L’autrice è riuscita a donare una certa maturità ai suoi personaggi e a non rendere la trama stucchevole.

"Siamo solo dei cuori chimici."

👉 Mi è piaciuta un sacco l’amicizia tra Henry, La e Murray. Si scambiano le case e le famiglie senza problemi. Alla mattina i genitori non sanno mai chi troveranno in camera 🤣 si limitano a svegliare chi c'è. 

👉 Una lettura che scorre piacevolmente, un dolore immenso … più forte dell’amore?

"Le persone non hanno anime gemelle. Le persone si creano la loro anima gemella."

"La custode dei peccati" di Megan Campisi

Pagine 400
Genere Narrativa

Originalità 9
Trama 8
Narrazione 8
Personaggi 8
Descrizioni 7
Ambientazione 7

Voto Finale: 8

May è stata arrestata ma non la condannano a morte o torture varie (bastava poco per essere mandati al rogo) la fanno diventare una Mangiapeccati
Le tatuano la lingua, le mettono un collare e la spediscono fuori, ad accollarsi i peccati degli altri.
Quando qualcuno è in fin di vita chiamano la Mangiapeccati, fanno la lista dei peccati che poi lei mangerà sotto forma di cibo.
La Mangiapeccati è non vista, non sentita da tutti tranne quando hanno bisogno di lei. È maledetta eppure proprio per quello può prendersi libertà che gli altri non possono. Il più è saper sfruttare la situazione.

👉 May era una persona sola anche prima di diventare Mangiapeccati. Parlava con i vestiti che le davano da lavare tanto si sentiva ignorata. 

👉 In un’epoca in cui le donne non erano niente, nemmeno persone ma proprietà, May capisce che può prendersi qualche rivincita. Mentre leggevo infatti pensavo a tutto ciò che May avrebbe potuto fare in quanto fantasma vivente. Io ne avrei approfittato tantissimo, una sorta di rivincita per quella sciocca ed ingiusta imposizione. Quando smetti di pensare alla tua sfortuna e inizi a ragionare su come sfruttarla capisci che i mali non vengono tutti per nuocere. 

👉 Un libro che ti fa riflettere su quanto forti possano essere le credenze e la fede. Proprio il credere in qualcosa dà ad esso tanto potere. Purtroppo queste credenze hanno spesso il solo effetto di rovinare vite.

👉 Verso metà libro si fa largo un mistero legato alla corona. May ci si imbatte e decide di andare fino in fondo.

👉 Una storia di emarginati, non solo Mangiapeccati ma anche lebbrosi, accattoni, bastardi sfigurati. Un popolo non visto, ignorato per paura di venire contagiati.

👉 Affascinante la figura della Mangiapeccati. Ogni peccato è legato a un cibo specifico e non tutti sono appetitosi (vedi corvo alle prugne o tortino di cervello di gallo). Le Mangiapeccati sono sempre donne e devono mangiare i cibi davanti al morto. Gli possono parlare in punto di morte, per ascoltare i peccati. Non possono essere toccate, sono in pratica una maledizione vivente. 

👉 Un libro che si legge in un attimo. Le Mangiapeccati esistevano davvero ma il resto è frutto della fantasia dell’autrice.

"Bello, elegante e con la fede al dito" di Andrea Vitali

Pagine 271
Genere Narrativa

Originalità 4
Trama 5
Narrazione 5
Personaggi 5
Descrizioni 6
Ambientazione 6

Voto Finale: 5

Adalberto Casteggi ha quasi quarant’anni ed è un oculista milanese.
Un collega gli propone un secondo lavoro: il posto di oculista all’ospedale di Bellano, due giorni alla settimana.
Lui accetta attirato dall’idea di trovare a Bellano un buen ritiro da godersi.
Lí si crea una seconda vita: secondo lavoro, seconda casa, una nuova amante: Rosa, una sua ex paziente.

👉 Già dopo quaranta pagine ero tutta intenta a sbadigliare. La trama è piatta, priva di attrattive, non mi ha coinvolta. Questo libro mi ha fatto lo stesso effetto di un sonnifero.

👉 La narrazione l’ho trovata lenta, non scorreva. Grazie al cielo i capitoli erano brevi.

👉 All’inizio si parla del dottore poi ci spostiamo su Rosa e su un’infinità di personaggi di poco conto che allungano il brodo.

👉 Mi sono svegliata solo sul finale, unica parte degna di nota che tuttavia non è sufficiente per farmi dire: “ne è valsa la pena”

"Le avventure di Tom Sawyer" di Mark Twain

Pagine 298
Genere Narrativa

Originalità 7
Trama 8
Narrazione 8
Personaggi 9
Descrizioni 7
Ambientazione 8

Voto Finale: 8

Tom Sawyer è un monello fatto è finito. È orfano, per questo vive insieme al fratellastro (Sid, bambino tranquillo) dalla zia Polly, nel villaggio di St. Ptersburg.
Tom si accompagna spesso ad Huckleberry Finn il ragazzo più invidiato del posto perché può fare quello che vuole (e il più temuto dalle madri).
Durante una loro marachella notturna si imbattono in un omicidio al cimitero!
Ma non sarà la più pericolosa delle loro avventure.

👉 Tom è tremendo, ne combina una al giorno. È un briccone e si ingegna sempre per non farsi beccare dalla zia. Tom riesce sempre a far fare quello che vuole agli altri, ha una mente brillante ma la usa per imbrogliare e manipolare. Inoltre la scuola è per lui un tormento e fa di tutto per evitarla.

👉 Per fortuna anche la zia la sa lunga, vive con una ciabatta in mano, sempre pronta a partire e nel dubbio gli dà qualche sberla, tanto qualcosa avrà combinato di sicuro (e Tom le dà anche ragione).

"Che gusto c'è a nuotare, quando nessuno me lo vieta? Non mi ci diverto per niente."

👉 Mentre leggevo la storia di questi ragazzini che credono agli incantesimi e alle streghe, non facevo che sorridere. Credono davvero profondamente nella magia, più di una volta fanno affidamento a incantesimi o credenze popolari, per esempio quando vogliono trovare dei giochi perduti.

👉 Tesori, assassini, fughe e imbrogli. Vestono anche i panni dei pirati! Questi ragazzini da soli riescono a mettere in subbuglio l’intero villaggio e alla fine vengono pure considerati degli eroi!

👉 Una lettura magnifica che non annoia mai.

"I due prigionieri"di Ellis Peters 
Vol. 9 Le indagini di fratello Cadfael 

Pagine 235
Genere Giallo Medievale 

Originalità 7
Trama 8
Narrazione 8
Personaggi 7
Descrizioni 7
Ambientazione 8

Voto Finale: 8

1.141.
Lo scontro per il trono tra re Stefano e l’imperatrice Maud è sempre più accesso.
Shrewsbury si è alleata con il re infatti lo sceriffo e il suo vice sono partiti per sostenere il re in battaglia.
Fratello Cadfael, come gli altri che sono rimasti, sono in pensiero e infatti, a tornare è solo Hugh, il vice.
Il re e lo sceriffo sono stati fatti prigionieri. La guerra però non è ancora finita.
E quando Hugh sente che delle monache hanno un prigioniero gallese da scambiare organizza subito lo scambio con lo sceriffo.
Ma l’amore unisce proprio chi nemmeno dovrebbe guardarsi.

"Non sarà semplice né facile, ma sarà la vita."

👉 Un giallo medievale con battaglie, intrighi e amori clandestini. In questo volume torneranno alcuni personaggi che avevamo conosciuto nei precedenti libri.

👉 Un amore inaspettato e un morto al momento giusto.

👉 La soluzione l’avevo intuita ma pazienza, il finale mi ha più che soddisfatta.

👉 Una lettura coinvolgente che ho letto in un attimo 🤩

giovedì 3 febbraio 2022

Letture 2022 - Book Recap


Le statistiche di Gennaio


1. La città dei ladri
2. Il segreto di Chymneys
3. Zia Sass
4. Vipera
5. Via dalla pazza folla
6. Il digiunatore
7. Una notte buia di settembre
8. Hedera
9. La ragazza del collegio
10. Benvenuti in casa Esposito

Voto più alto 👉🏻 8+
Voto più basso 👉🏻 6
Pagine lette 👉🏻2.569

Le statistiche di Febbraio 


1. Le avventure di Tom Sawyer 
2. La custode dei peccati 
3. Il magnifico Spilsbury 
4. I due prigionieri 
5. Un’alleanza pericolosa 
6. L’innocenza dell’asino
7. I nostri cuori chimici
8. La confraternita degli storici curiosi
9. L’erede misterioso 
10. Bello, elegante e con la fede al dito

Voto più alto 👉🏻 8
Voto più basso 👉🏻 5
Pagine lette 👉🏻 2.065

Le statistiche di Marzo


1. La falsaria
2. Le sorelle Field
3. Lui è tornato
4. Un insospettabile ladro di specchi 
5. Pandora 
6. I frutti del vento
7. Le esotiche scorribande degli storici curiosi 
8. I dieci figli che la signora Ming non ha mai avuto
9. Residenza per signore sole
10. Zio Fred in primavera 
11. Flower Power

Voto più alto 👉🏻 8
Voto più basso 👉🏻 6
Pagine lette 👉🏻 2.893

Le statistiche di Aprile 


1. Guerra e pace
2. Cécité Malaga 
3. La mascella di Caino
4. Le due morti del signor Mihara
5. I delitti della bella di notte
6. In fondo al tuo cuore
7. L’assassinio di Port-Rouge
8. Il cielo non è per tutti

Voto più alto 👉🏻 9
Voto più basso 👉🏻 7
Pagine lette 👉🏻 3.259

Le statistiche di Maggio


1. Sotto la porta dei sussurri 
2. La bibliotecaria di New York
3. Le distrazioni
4. La condanna dei viventi
5. Il pellegrino dell’odio
6. Agatha Raisin e i camminatori di Dembley 
7. L’atroce Accademia
8. Il mistero della statuetta di giada

Voto più alto 👉🏻 8
Voto più basso 👉🏻 5
Pagine lette 👉🏻 3.059

Le statistiche di Giugno


1. Palazzo di sangue
2. Cranford
3. I demoni di Wakenhyrst 
4. Vittime innocenti 
5. Il caso Alaska Sanders
6. La cameriera 
7. Morte di un burlone
8. Agatha Raisin e il matrimonio assassino 
9. Il club della paura
10. The Pan
11. Cleopatra
12. Piume bianche
13. House of bells

Voto più alto 👉🏻 8
Voto più basso 👉🏻 7
Pagine lette 👉🏻 3.894

Le statistiche di Luglio


1. Anime di vetro
2. Eugénie Grandet 
3. Il ladro di anime
4. L’affare d’Arblay 
5. Tenera è la notte
6. Sophia nei mondi storti
7. Padre Brown - Fumetto
8. La turista terribile 
9. L’agghiacciante caso del gatto nella minestra
10. Qualcosa per cui vivere
11. Chiedi alla luna
12. Sette anni nel Tibet
13. Delitti a Fleat House

Voto più alto 👉🏻 7+
Voto più basso 👉🏻 5+
Pagine lette 👉🏻 3.318